Seleziona una pagina

Ciao ragazzi, ciao da Andrea Unger! Qualche volta, sapendo il lavoro che faccio, le persone mi chiedono quale sia il mio punto di vista sull’oro e se ritengo che investire in oro possa essere conveniente. Oggi vorrei tornare quindi a spiegare perché non posso rispondere a questa domanda.

Scopri la Prima Rivista in Italia sul Trading Automatico >>

Ascolta “Investire in Oro” su Spreaker.


Molte persone mi chiedono cose tipo “Oggi conviene comprare l’oro?” o “Dove pensi che andrà l’indice americano?” Altre invece mi domandano di indicare loro qualche azione da comprare.

Non posso sapere se investire in oro convenga!

Mi dispiace per tutti, ma non sono la persona giusta per questo. Per prima cosa, io non faccio analisi fondamentale, quindi non sono in grado di comprendere i dati che potrebbero portare ad una decisione utile in questi casi.

Secondo, io sono un trader sistematico. Questo significa che sviscero i movimenti del mercato e cerco di trarne vantaggio costruendoci dei sistemi sopra.

Questi sistemi non dipendono dalle condizioni economiche del momento e via dicendo. Non indovinano nel lungo termine puntando a operazioni relativamente brevi e non gli interessa dove sarà una certa quotazione fra un mese.

Inoltre, questi sistemi non sono in grado di prevedere quello che farà il mercato. I sistemi cercano semplicemente di seguire l’andamento che il mercato sta facendo vedere in quel momento.

Per esempio, i sistemi trend following, come dice il nome stesso, seguono i movimenti del mercato, non li indovinano e non fanno previsioni.

Non esistono formule matematiche che ci permettano di prevedere quale sarà il movimento che verrà. Pertanto io non so se oggi convenga investire in oro e non so dove sarà l’e-Mini S&P 500 fra qualche mese.

In sintesi, cerco di muovermi nel miglior modo possibile all’interno dei movimenti che si presentano giorno per giorno.

Ciao ragazzi da Andrea Unger, alla prossima!

Scopri la Prima Rivista in Italia sul Trading Automatico >>


Che ne pensi di questo articolo? Non dimenticare di dire la tua lasciando un commento qui sotto!

E se pensi che il contenuto ti sia stato utile, puoi condividere il post con i tuoi amici! 🙂
 
Se vuoi approfondire questo tema con uno dei nostri tutor, puoi prenotare una chiamata cliccando qui.


Ciao, sono Andrea Unger, Trader professionista dal 2001 e unico a vincere per ben 4 volte il Campionato del Mondo di Trading con denaro reale. Grazie a questi risultati sono spesso invitato come relatore in convegni in Europa, Stati Uniti e Asia. Sono inoltre autore di diversi libri, tra cui il primo in Italiano sulla Gestione del Rischio nel Trading, tradotto anche in Cinese e Inglese. Metto a disposizione decenni di esperienza, di prove, di vittorie e sconfitte con le quali ho ideato un metodo scientifico, sistematico, replicabile e universale con cui, in soli 4 anni, più di 1.000 trader sono riusciti a rendersi autonomi. Devi sapere infatti che gli studi dimostrano che solo il 25% dei trader guadagna, ma di questi ben il 90% lo fa con il trading sistematico... Come mai allora i formatori insegnano quasi sempre solo il trading discrezionale? Non ti insegno a diventare ricco in poco tempo, ti insegno una professione che, con il duro lavoro, la passione, e sufficienti capitali potrebbe diventare la tua principale fonte di reddito.