Scopri il Tuo prossimo Passo nel Trading con questo Test >>


Ciao ragazzi ciao da Andrea Unger.

Questi sono solo alcuni dei libri che ho letto.

Sono in inglese perché principalmente cerco di leggerli nella lingua originale quando questa fosse appunto in inglese ci sono però anche delle versioni in italiano e quindi chi volesse può cercare quelle, anche se consiglio, non tutti hanno la traduzione, di leggere possibilmente i libri in inglese.

Quali?

Spesso mi viene chiesto, specialmente per il trading automatico, voglio farvi vedere alcuni di quelli che secondo me sono autori e libri di maggior valore e maggior spessore per quello che riguarda la professione del trading automatico.

Andiamo a vedere!

Ecco signori, tenevo in mano poco fa il libro di Larry Williams, “Long Term Secrets to Short Term Trading”.

Questo libro non contiene segreti mistici per il trading, però fornisce una visione del mondo del trading che è a mio avviso di assoluta importanza oltre che assolutamente interessante.

Larry Williams ha scritto parecchi libri, però questo è quello che mi sento di consigliare a chi non l’avesse già nella propria biblioteca.

È un libro anche cicciottello ma veramente interessate da ogni punto di vista e a me ha dato veramente un contributo incredibile quando lo lessi, non dico che mi abbia cambiato la mia vita da trader, però mi ha dato delle spinte e degli aiuti nel guardare al trading che altrimenti probabilmente non avrei avuto.

Questo libro è disponibile anche in italiano, eccolo qui quindi chi lo volesse lo trova anche in lingua italiana.

Poi posso consigliare, questi sono disponibili solo in inglese, i libri di Kevin Davey, uno è cartaceo e l’altro kindle, che danno una visione del suo approccio al trading sistematico.

Lui lavora molto con la work forward optimisation e via dicendo. Comunque ci dà un’idea in generale di come impostare il trading automatico, ci dà anche un’introspezione proprio personale sul suo cammino e via dicendo.

È un autore interessante un amico personale, anche lui ha vinto campionato nel mondo di trading, so che fa trading con soldi veri so che ci mette il proprio portafoglio quindi è una persona di cui mi fido e che quando parla con me, io lui parliamo di perdite non di guadagni, quindi chi parla di perdite in genere gli do qualche punto in più perché so che parte sinceramente almeno a parlare e so che soffre i mercati come tutti quelli che fanno trading veramente.

Quindi Kevin Davey lo consiglio sicuramente così come consiglio anche Perry Kaufman, che se pur essendo forse meno “tecnologico”, diciamo così, nell’automazione del trading, ha comunque una conoscenza del trading mostruosa grazie agli innumerevoli anni di presenza sui mercati non voglio dire che è vecchio però nella foto insomma non è proprio un ventenne.

Simpaticissimo tra l’altro e in particolare i trading systems and methods lo considero una vera enciclopedia del trading. Di Perry Kaufman ho trovato anche alcune cose forse un libro forse di più in italiano, però io questo Trading Systems and Methods è quello che consiglio più di tutti e quindi temo sia disponibile solo in inglese però chi avesse interesse a Perry Kaufman consiglio assolutamente quel testo che come ripeto è una vera enciclopedia del trading.

Ecco, non posso ovviamente parlando di amici, trascurare il libro di Luca Giusti di cui ho scritto anche la prefazione o l’introduzione, insomma ho scritto una paginetta e questo libro in italiano finalmente per chi non voglia farsi venire mal di testa a leggere in inglese è un libro veramente interessante da ogni punto di vista e vi consiglio sia che vogliate diventare trader sistematici che non, di leggerlo perché ha dei contenuti di indubbio valore. C’è poi, io consiglio spesso Thomas Stridsman che ha scritto due libri, due che sono noti per lo meno, “Trading Systems that Work” e “Trading systems and money management”.

Anche lui, in questi due libri ha racchiuso ottime indicazioni per quello che riguarda l’analisi e la costruzione di trading system proprio come capirli, come comprenderne il funzionamento, cosa guardare, cosa considerare.

È veramente un autore bravissimo, anche lui un trader, gestisce un fondo in Svezia se non sbaglio, una persona molto in gamba e questi due libri sono grandissimi da leggere per ogni trader che sia interessato al trading sistematico.

Il primo, questo Trading Systems that Work è disponibile anche in lingua italiana, il titolo purtroppo è terribile ,devo dirlo, “Trading system quelli giusti” che peggio di così non si poteva, tradurre, per il resto però il contenuto è tradotto in maniera assolutamente professionale per cui non me ne voglia il traduttore che ovviamente non è lui che ha scelto il titolo già lo so, però ad ogni caso il contenuto è quello, è quello che conta e mi sento di consigliarlo.

Last but not least come dicono gli americani Howard B. Bandy un laureato in fisica australiano mi sembra che ha scritto diversi libri, lui è specializzato sulla piattaforma AmiBroker però in generale anche lui, sono sulla pagina dell’autore e non di uno specifico libro, perché mi sento di consigliarli tutti.

Ogni suo libro è infatti una miniera di informazioni utili a chi voglia intraprendere il percorso del Trading sistematico per cui ecco Howard B. Bandy.

Anche questo purtroppo, dico purtroppo per chi non si sentisse all’altezza di intraprendere una lettura in inglese, purtroppo è disponibile solo in lingua inglese.

Ho mentito non è l’ultimo e voglio farvi vedere anche questo, questo autore sconosciuto Andrea Unger, alla terza edizione del suo trattato di money management, un po’ di pubblicità concedetemela, qui edito da Hoepli, la terza edizione rinnovata negli esempi numerici e anche ampliata con alcune aggiunte sicuramente interessanti per chiunque voglia considerare anche quali sono i rischi connessi al trading, quanto mai importante per sopravvivere nel trading e per durare a lungo.

Quindi ci aggiungo anche questo via concedetemelo “Venghino signori! Vengino!”

Alla fine sono orgoglioso di questo libro tradotto anche in cinese, però penso che voi preferiate la la versione italiana.

Questo è quanto ragazzi, spero che vi sia utile vi auguro buona lettura a questo punto ciao!

 

Scopri il Tuo prossimo Passo nel Trading con questo Test >>

Categorie: Uncategorized

Andrea Unger

Noto per essere l'unico 4 volte campione del mondo di Trading (2008, 2009, 2010 e 2012), Andrea Unger è trader professionista dal 2001 e membro onorario di SIAT (Società Italiana Analisi Tecnica). Autore apprezzato, è spesso ospite di convegni in Europa, Stati Uniti e Asia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.